GUAI A CHI SI RIFIUTA

Teatro di attore e di figura, Educazione ambientale e riuso creativo

Guai a Chi EsternocelesteA5 a

Il riuso e il riciclo sono tematiche di estrema attualità, poiché l'ambiente è più vulnerabile che in passato. A partire dalla nostra città, Barletta, fino alle città della provincia, è diventata una priorità parlare di rispetto dell'ambiente, soprattutto con l'avvio del servizio di raccolta differenziata porta a porta. Il passaggio a uno stile di vita incentrato sulla sostenibilità ambientale implica una profonda trasformazione del sistema tecnico-produttivo, ma  soprattutto del sistema socio-culturale, in quanto non si può più pensare a un modello di sviluppo che non sia legittimato e promosso da una società
responsabile nei confronti delle generazioni future, capace di generare un'idea di benessere non più legata alla costante crescita dei consumi  materiali. La problematica ambientale è entrata nella sua fase di maturità e caratterizza la transizione ad una cultura della sostenibilità, che ricerca
strategie e  strumenti concettuali e operativi per trasformare i limiti in opportunità, i vincoli in innovazione. Per tale motivo ScartOff in collaborazione con i supi partner, intende adoperare e mettere a disposizione della cittadinanza le proprie competenze didattiche, tecniche e teoriche, proponendosi come anello di congiunzione tra i cittadini e gli enti locali che hanno necessità di incontrarsi per intraprendere percorsi nuovi di educazione ambientale che portano a nuovi stili di vita sostenibili.

Guai a Chi Interno celesteA5

Uno spettacolo teatrale interattivo, con protagonisti gli attori della compagnia Room to Play con i burattini  e  la  scenografia  di  ScartOff,  che  racconteranno  storie  di  Riuso,  Riciclo  e  raccolta differenziata porta a porta, in maniera simpatica e consapevole ambientando l'intera avventura
all'interno di un bidone indifferenziato che sogna di vivere una seconda vita. Uno spettacolo che è già parte integrante dei percorsi formativi scolastici negli Istituti della città di Barletta e Provincia; è stato ospite, tra gli altri, della scuola primaria Fraggianni di Barletta, della scuola primaria Don Bosco di Andria. Un'esilarante  avventura  tra  risate  e  colpi  di  scena  in  compagnia  di  Sir  Lamiero  (elementi  di alluminio), Tetropack (contenitori di tetrapack), Miss Cartò (carta e cartone), Bustine (un sacchetto di  plastica),  il  simpatico  Zozzetto  (indifferenziato),  Glass  (vetro)  e  tanti  altri  simpatici  amici: personaggi allegri e divertenti, disposti a tutto pur di non essere scartati.  La scenografia è composta da sculture musicali, parti integranti della storia, raccolte intorno a un bidone della spazzatura fulcro della scena, animato dai tre attori e dai burattini. Il racconto, il testo e le canzoni sono inedite e vengono suonate dal vivo durante lo spettacolo dai cantastorie.
Dopo lo spettacolo i cantastorie di Room to Play e gli artigiani di ScartOff mostreranno ai bambini come e con quali materiali sono state realizzati i burattini e le scenografie, rendendo evidente come sia possibile trasformare un rifiuto non solo in qualcosa di nuovamente utile, ma anche divertente.

 

 

  Contattaci